Tempo a Mosca
Tempo a Krasnodar
Tempo a Rostov-on-Don
Tempo a Stavropol
Fisting: tecnica, la postura, e altri suggerimenti utili.
Dichiarazione di guerra "mezzo-vergine detslam e salsa di crema."
In Sochi forum economico internazionale aperto "Kuban-2004".
La colonna sonora della serie televisiva Californication (Californication). Music
Russo edizione della rivista Forbes ha pubblicato la lista dei 100 imprenditori più ricchi della Russia.
Ciao, bella!.
Nella località turistica turca di Antalya sono state due esplosioni.
«In precedenza ha scritto la musica per il popolo, e ora per lo show-business».
«?, infatti, know-how per operare in rezidenture?».
Le autorità bielorusse hanno deciso di disperdere il potere di opposizione.
Home  »  Russia  »  Politics

«E 'semplicemente indecente».

In Russia continua raid sulla georgiani. Centinaia di persone hanno già deportati da Mosca a Tbilisi.

Alcune di esse, e di documenti e visti sono in ordine. Nella capitale, la polizia disperso una manifestazione a sostegno della Georgia. Vero, e antigruzinsky picchetto è stato rotto.

Sabato a Mosca alla ambasciata georgiana in piccole Rzhevskom Lane polizia disperse le due campagne in una sola volta: a sostegno delle relazioni russo-georgiano e anti relazioni «Echo Moskvy». In primo luogo, per indirizzare l'ambasciata aveva autorizzato membri picchetto anti-georgiano contro la politica di orientamento da parte del movimento «Russia giovani». I partecipanti bandiere spiegate lettura: «georgiani e russi non vogliono la guerra e Saakashvili», «Il bilancio georgiano - in russo Casinò». In tal modo, hanno scandito lo slogan «Saaka - lavandino».

presto alla costruzione dei loro avversari - liberale attivisti dei partiti politici e movimenti.

Erano gridando slogan a sostegno della Georgia. Dopo la manifestazione, i membri esprimono il loro anti-chips casinò Golden Palace di pollo e uova. Il leader del movimento «Russia più giovane» Maxim Mishchenko, così come molti dei suoi attivisti sono stati arrestati dalla polizia. Consegnato alla ATS «Arbat» e 15 partecipanti al picchetto per proteggere georgiani. Secondo gli ultimi dati l'ambasciata da una dozzina di poliziotti in servizio e circa 20 combattenti OMON.

A sostegno della Georgia, il Sabato dalle russo attivisti per i diritti umani e scrittori.

In particolare, la comunità russa in materia di diritti umani «memoriale» che si è sproporzionato rispetto alle sanzioni contro la Georgia. Come la «Interfax», «Memoria» espresso preoccupazione per il modo di sviluppare le relazioni russo-georgiano. «La situazione rappresenta una minaccia di riprendere le ostilità in zone di conflitto sul territorio della Georgia, e ha effettivamente portato a massicce violazioni dei diritti umani», - ha detto l'organizzazione dei diritti umani. Secondo i difensori dei diritti umani, «la colpa è per gli eventi, anche se non nella stessa misura, i due paesi: ciascuna delle parti, mediante le loro azioni provocano l'altra parte ad atti ostili, e che entrambi sono sensibili a questa provocazione».

russo Daniel Granin scrittori, Yakov Gordin, Nina Katerli e Boris Strugatsky anche iscritti per il georgiani, e ha rilasciato una dichiarazione a nome loro. «Per noi, gli artisti, il popolo della Georgia è sempre stata, è e sarà una di quelle persone che si sono particolarmente vicino. Noi amiamo la sua letteratura, il cinema, la cultura musicale, in modo molto significato per la cultura russa », - dice in una dichiarazione. «La nostra gente non volontà di affrontare retivyh funzionari di muoversi oggi di uso comune per attacchi nazionalistici. E 'improprio per », - credo che il scrittori.

Come previsto, la Domenica ha tenuto un picchetto russo di attivisti per i diritti umani in piazza Pushkin. Egli organizza il movimento «Per i diritti umani» e ha sostenuto di Mosca Gruppo di Helsinki. Hanno anche fatto una dichiarazione in cui si afferma che le sanzioni imposte contro la Georgia «diretto principalmente contro le persone più vulnerabili e sono distinti carattere di punizione collettiva».

Nel frattempo, le autorità continuano a perseguire e di raggiungere i normali cittadini georgiani.

Sabato, membri della polizia giudiziaria al fine di garantire la legge e l'ordine del Dipartimento dei trasporti (DOPT) e di controllo del traffico aereo a Mosca l'aria e l'acqua di trasporto ha dichiarato che l'inchiesta nei confronti del direttore LLC «Triman-2». Secondo gli investigatori, un cittadino della Georgia, «fraudolento con il trattato, i detenuti Ltd.« Triman-2 »e il OOO« Aviapredpriyatie «Gazpromavia» di installare sistemi a bordo degli aerei, la sicurezza aerea, per evitare la collisione di aeromobili in volo, ha rubato più di 5 milioni di rubli ».

Un vicino consolati Georgia Ostozhenka detenuti nove cittadini georgiani. Funzionari di polizia hanno affermato che essi hanno violato la legislazione in materia di migrazione: un visto scaduto, e un altro ha perso un passaporto. Adesso tutti i detenuti sono in ATS «Hamovniki», ITAR-TASS news agency. Tuttavia, la polizia ha ufficialmente smentito le informazioni sulle ispezioni di massa nella zona del Consolato georgiano.

vigilia da Mosca a Tbilisi sono stati spediti circa 150 immigrati clandestini con passaporto georgiano. Camolet IL-76 della Russia EMERCOM volato a Tbilisi dal Ramenskoye aeroporto 13,40. A bordo sono stati 143 i cittadini della Georgia, in cui i tribunali russi hanno già deciso la deportazione passa «Interfax».

Secondo la stazione radio «Echo Moskvy» capo del consolato a Mosca georgiano Zurab Pataradze, alcuni cittadini sono stati espulsi oggi visti e di registrazione, ma sono stati espulsi dalla Russia.

Poi due EMERCOM della Russia evacuati 169 cittadini (in base ad altre figure - 175 persone), che ha presentato ricorso al ambasciata russa a Tbilisi per aiutare ad organizzare la partenza. La maggior parte di essi - il russo turisti, che vi soggiornò nel resort della Georgia e in connessione con la chiusura del servizio aereo tra i due paesi non sono stati in grado di ritornare nella loro patria. Il prossimo gruppo di cittadini russi saranno evacuati da Tbilisi il 9 ottobre.

Ricorda che in questa serata il 6 ottobre, Mosca ha già chiuso sei casinò: Golden Palace, «Baccarat», Golden Palace Weekend, «Sole», «spazio», «cristallo». Inoltre, ha interrotto i due ristoranti: «Tiflissky cantiere» e «Genatsvale VIP». I rappresentanti del Ministero degli Affari Interni ha detto che le ispezioni continuano.

Inoltre, il casinò controlli sul Venerdì Santo e cominciarono a San Pietroburgo.

Pertanto, in base alla città GUVD, i controlli sono stati nel casino «Olympia» (di proprietà del condannato imprenditore Mikhail Mirilashvili) e «Taleon» (proprietario - Alexander Ebralidze). Secondo la legge esecutori, il casinò può essere controllato da georgiano OPG. Dopo aver verificato i casinò «Olympia» è stato chiuso, nella seconda i giochi in casa non ha trovato violazioni.

Mentre i funzionari del ministero degli Interni sta cercando di spiegare che cosa sta succedendo "contro l'etnia OPG», Orenburg polizia, per esempio, avviare uno spetsoperatsiyu chiamato «georgiani».

L'obiettivo dell'operazione, secondo le regionali di controllo del traffico aereo, è quello di individuare le «persone di nazionalità georgiana illegalmente nella regione», trasmette «Interfax». Nel frattempo, il capo della comunità georgiano Orenburg «Megabroba» Alexander Yakobidze su Venerdì appello per i media locali si lamentano per le gravi violazioni di legge da parte delle forze di polizia. «Personale UBOP senza alcuna ragione detenuti due membri della comunità. Ognuno di loro ha vissuto per decenni nella regione di Orenburg. Uno di quei detenuti dalla polizia sul posto di lavoro, beat e derubato di un passaporto. In secondo luogo è stato fermato quando era alla guida di una macchina, ha preso immediatamente la patente di guida », - ha detto Yakobidze. Secondo lui, solo dopo l'intervento della diaspora, i detenuti sono stati liberati.

«Messa di lavoro» è anche per le strade di Mosca, come pure per le stazioni ferroviarie, negozi di vendita al dettaglio, così come in materia di alloggi e dormitori. Come si è saputo «Gazete.Ru», la polizia ha ricevuto un tacito riferimento al ritardo, nella misura del possibile, e georgiani da Mosca di soggiorno «per determinare il loro coinvolgimento in gruppi criminali». Vivo interesse evocano poliziotti, anche quei cittadini che hanno un luogo di nascita di cui la Georgia, quando tale persona non è un georgiano di nazionalità e cittadinanza. Per inciso, in connessione con la situazione e hanno registrato un aumento del tasso di poliziotti senza scrupoli.

Secondo testimoni, se non tutti i documenti, al fine di acquistare da parte della polizia può essere solo una grande somma -- 2 migliaia di rubli, con la solita velocità di 500 rubli

Oltre alle incursioni sulle nelegalam polizia ha fatto, e per i bambini. Il Venerdì, è stato riferito che il 5 ottobre, alcune scuole di Mosca ha ricevuto dal distretto di polizia telefonogrammy con l'obbligo di fornire le liste dei bambini con georgiano cognomi. Capo del Dipartimento della Pubblica Istruzione Mosca Amore Kezina confermato ai giornalisti che le informazioni.

Tuttavia, al Ministero degli Interni, la Russia è stata respinta. Venerdì sera, una dichiarazione è stata fatta dal Dipartimento di Mosca Comunale gli affari interni e il capo Vladimir Pronin. Secondo lui, la leadership della polizia di Mosca non vengono inviati a scuola, le richieste di elenchi di alunni di nazionalità georgiana. Tuttavia, Pronin non esclude che «potrebbero essere stati casi isolati di tentativi di raccogliere tali informazioni, anche da funzionari di polizia e funzionari di istruzione». Come capo della capitale GUVD, «troppo ryanye dipendenti, se del caso, che dovranno essere riportati in un riesame dei risultati, sarà portato a responsabilità disciplinare».

Tuttavia, nella maggior parte delle scuole metropolitane che a loro dire con analoghe richieste per la compilazione di elenchi di georgiano nessuno ha ancora affrontato. Per quanto riguarda le università di Mosca, le fonti «Gazety.Ru» presso l'Università di Stato di Mosca. Lomonosova tali controlli di polizia ma anche non passare. I rappresentanti della comunità studentesca a Mosca, a sua volta, ha sottolineato che nulla è stato sentito parlare di raid della polizia nelle scuole e dormitori.

Il Venerdì, la situazione con la campagna anti-georgiano ha commentato procuratore generale Yuri Chaika.

Secondo lui, tutte le azioni contro i cittadini georgiani in Russia sono svolte nel quadro di diritto.

«Tutto ciò che sta accadendo oggi, è il solo nel quadro della legislazione esistente e i suoi limiti non sono fuori», - ha detto il procuratore generale.

Ricorda che il Giovedi, Vladimir Putin ha ordinato il codice amministrativo al fine di precisare che, per «violazione delle norme che disciplinano il commercio e le norme in materia di immigrazione» si terrà conto della gestione dei mercati che devono essere puliti di clandestini. Il Venerdì, la dichiarazione del presidente risposto MIA leadership della Russia - vice capo del dipartimento Alexander Chekalin detto che il ministero ha massiccio raid su tutti il mercato russo, che è già stato arrestato «centinaia di migliaia» di immigrati clandestini.

«aiutare le autorità» promesso anche nazionalisti.

Come riportato sul sito web del movimento DPNI «può e deve assistere il Fondo e il ministero degli Affari interni nella lotta».

deputati invitato i loro sostenitori «per individuare i possibili luoghi di residenza del georgiano immigrati clandestini, i loro negozi, pub e altri istituti e di riferire in materia di RSI DPNI (indirizzo, il numero approssimativo di immigrati, nati loro classi) ».

Secondo il vice-presidente del georgiano Mosca zemlyachestva David Beritashvili, il georgiano diaspora non cercare di difendere se stessi, perché non si vede in tal senso.

«Quando la maggior parte rezvitsya che la minoranza? Tutti i bene e tutti sono ben consapevoli », - ha detto. «Ho cercato invano di spiegare qualcosa in aria del primo canale. L'informazione è odnobokaya, e ascoltato le ragioni di una sola parte », - ritiene Beritashvili. Tuttavia, l'intellighenzia russa sta cercando di esprimere la loro posizione.

Testo: Grigory Smirnov, Mike Gabrielyan


Archive:
 Krasnodar
 Roston-on-Don
 Stavropol
 Russia
 Politics
 Economics
 Culture
 Sport
 TV
(c) RUSS-YUG.RU
e-mail: webmaster@russ-yug.ru
Rambler's Top100
Terry Iwaniw , а также, Van Wert OH Real Estate