Tempo a Mosca
Tempo a Krasnodar
Tempo a Rostov-on-Don
Tempo a Stavropol
Fisting: tecnica, la postura, e altri suggerimenti utili.
In Sochi forum economico internazionale aperto "Kuban-2004".
Dichiarazione di guerra "mezzo-vergine detslam e salsa di crema."
La colonna sonora della serie televisiva Californication (Californication). Music
«In precedenza ha scritto la musica per il popolo, e ora per lo show-business».
Russo edizione della rivista Forbes ha pubblicato la lista dei 100 imprenditori più ricchi della Russia.
Ciao, bella!.
Nella località turistica turca di Antalya sono state due esplosioni.
«?, infatti, know-how per operare in rezidenture?».
Le autorità bielorusse hanno deciso di disperdere il potere di opposizione.
Home  »  Krasnodar  »  Politics

Scioperanti in Crimea a provocare etnica pogrom.

Oggi, 30 giugno, può essere uno scontro di polizia e più di tre dozzine di imprese.

- Scioperanti sul mercato in g.Krymske Territorio di Krasnodar - IA REGNUM riportato dalla stampa centro della ELN "Novorossisk Comitato per i Diritti Umani".

26 giugno 2003, ha portato alla disperazione imprenditori Crimea città, il Mercato Centrale raypo indeterminato hanno iniziato uno sciopero della fame. Il conflitto è sorto nel mese di agosto 2002 tra l'amministrazione del Mercato Centrale raypo Crimea città, rappresentata dal presidente della Crimea raypo B. Ovsiannikov, città della Crimea amministrazione, rappresentato dal capo di somministrazione Rybina, il nuovo proprietario del mercato privato della città Krymske PALLADA Victor Andryushenko e imprenditori arenduyuschimi spazio commerciale nel mercato centrale raypo, commercio di beni manufatti.

ragione di questo passo estremo, la gente ha iniziato il rifiuto di concludere contratti per l'affitto di spazi commerciali sul mercato dal 1 ° luglio 2003, con il pretesto di inizio della ricostruzione completa del mercato e ulteriori modifiche al commercio solo specializzato in prodotti alimentari.

Di conseguenza, le persone perdono la loro opportunità commerciali e l'unica opportunità di guadagnarsi da vivere.

problema e delle sue soluzioni ad incidere sugli interessi di più di quattrocento uomini d'affari. Rappresentanti di gestione dei mercati e le autorità comunali non sono riusciti a concordare con i datori di lavoro per trovare vie d'uscita al conflitto, tenendo conto dei loro interessi, che cosa ha spinto la gente ad andare agli estremi.

parti generalmente il loro punto di vista i problemi sorti dopo la costruzione di un nuovo mercato privato PALLADA. Il proprietario del mercato Victor Andryushenko in collusione con i funzionari della pubblica amministrazione hanno immediatamente iniziato a gravi pressioni sulla gestione del Mercato Centrale raypo, e nel settore, costringendoli a lasciare il loro posto e la locazione di spazio commerciale nel mercato PALLADA. Nel corso di andare tutte le scuse, compreso un riferimento al fatto che, in caso di un disastro è in zona centrale del mercato underflooding, poi cambiando assortimento delle merci ammesse per la vendita, e quando non ha aiutato, poi ha deciso di chiudere il mercato per la completa ricostruzione, seguito da un cambiamento di specializzazione mercato.

Perché gli imprenditori non vogliono andare al mercato PALLADA? A loro avviso, non è meglio creare le condizioni per il commercio. In primo luogo, costoso shopping luogo - 1500 rubli al mese, come minimo, più $ 500 di deposito, non obbligano tutti a pagare per tali servizi. L'unico posto dove si può lavare le mani - si tratta di un servizio igienico, per un valore di 5 rubli. Un molto stretto spazio tra le linee e il tutto in plastica, se il fuoco - non avvicinarsi alla macchina.

15 giugno 2003 la gestione del Mercato Centrale raypo tentato di demolire una parte del mercato, dove le preoccupazioni della loro attività. Prignany sono stati pochi e di lavoro con i trattori lomikami e il cane, e una quarantina di poliziotti. In quel giorno, sono riusciti a difendere i loro posti di lavoro e per prevenire la loro distruzione. Poi la gente ha cominciato a dormire nel mercato, il timore di una nuova provocazione.

16 giugno si avvicina i rappresentanti dei cosacchi, e ha offerto di fare un accordo. ? stato destinato per aiutare gli imprenditori kazakam ritirati dal mercato Meskhetian turchi e cosacchi posodeystvuyut essere lasciati sul posto.

persone non hanno acconsentito a una tale proposta, inoltre, che il numero di persone che soffrono la fame molti dei rappresentanti delle minoranze nazionali.

Durante lo sciopero della fame, le imprese sono state affrontate con la discriminazione. Erano negato il diritto alle cure mediche. Quando il terzo giorno di azione Galina Kovaleva è ammalato di cuore, e lei ha cominciato a perdere coscienza, la richiesta di un'ambulanza. Dopo Galina adottate per promuovere la pace Crimea centrale ospedale su una barella dovere medico Alexander Yuhtag di apprendere che è la partecipazione in sciopero della fame, ha rifiutato di essere ricoverato in ospedale, nonostante la sua difficile situazione, e ha chiesto che i parenti immediatamente raccolte Galina.

Nel corso di una chiamata dalla reception per la sua più volte di fronte al medico è ammalato e ha perso coscienza. Guardando a lui, il medico ha detto: "Non avviare un circo qui! Voi siete le nostre forze per risolvere i loro problemi!" Allora non aspettare di assistenza per le mani di Galina ha portato a casa.

Prima di iniziare l'azione dei partecipanti hanno chiesto aiuto e sostegno per il capo della Croce Rossa Crimea città, ma è stato detto che la situazione non è di loro competenza, e di chiedere di più per loro di non andare

30 giugno termine leasing da imprenditori. E 'diventato noto che la leadership del mercato centrale di raypo non ha trovato altri modi per risolvere il problema, ma per chiamare in quel giorno (non vi è una richiesta scritta dal capo dipartimento di polizia in Krymskaya Anatolia Shumitskomu) rafforzata pattuglia di polizia a forza di costringere le persone a lasciare il mercato.

Novorossisk Comitato per i Diritti Umani è preoccupato per la situazione, che potrebbe degenerare in violenza diffusa dai funzionari di polizia coinvolti nella azione degli imprenditori.


Archive:
 Krasnodar
 Roston-on-Don
 Stavropol
 Russia
 Politics
 Economics
 Culture
 Sport
 TV
(c) RUSS-YUG.RU
e-mail: webmaster@russ-yug.ru
Rambler's Top100
Револьвер КБП "Удар", а также, Noank CT Real Estate